Qualità

Usiamo solo ingredienti freschi

Grande qualità

Pizzeria “La Fontana” offre un’ampia qualità di pizze fatte con i migliori ingredienti, pronte per voi in consegna gratuita!

Attestazioni

Farina di Kamut

Su richiesta, è possibile utilizzare la farina di Kamut.
La farina di Kamut è una varietà di grano duro, con buone proprietà nutrizionali e nonostante sia più ricco di proteine fra i grani duri, i medici hanno rilevato una buona tollerabilità in circa il 70% dei casi di allergia al frumento.

Possiede un alto contenuto di selenio (variabile in base al terreno di coltura) che combinato alle vitamine E (abbondante nel frumento), A e C, favorisce lo smaltimento di radicali liberi, corresponsabili della genesi di molte malattie degenerative, fra cui l’aterosclerosi, il cancro e la sclerosi multipla.

Dato l’alto tenore proteico e la buona qualità del glutine, si presta sia alla preparazione di paste alimentari, sia di prodotti da forno.

 

Mozzarella di bufala certificata

La mozzarella di bufala è un prodotto caseario dell’Italia meridionale.
Questo latticinio è prodotto solo con latte fresco e intero di bufala di razza mediterranea italiana. Gli animali devono essere iscritti all’anagrafe e sono allevati secondo gli usi locali a stabulazione semilibera, al pascolo aperto.

Inoltre la mozzarella di bufala è indicata per tutti quei soggetti con intolleranza al lattosio e per i diabetici, ovvero per coloro che devono attuare una dieta povera di zuccheri.

 

Autorizzazione AIC

Inoltre ricordiamo che la pizzeria è autorizzata dall’ A.I.C.(associazione italiana celiachia) per produzione artigianale di pizza senza glutine per tutte le persone che soffrono di celiachia.
La base delle nostre pizze senza glutine contiene farina senza glutine, sale, zucchero, olio d’oliva extravergine, lievito di birra: tutti ingredienti digeribilissimi per il normale celiaco.
Inoltre abbiamo disponibile anche panzerotti e patatine senza glutine.

 

Impasto napoletano

Su richiesta, è possibile creare la pizza con impasto napoletano, dalla pasta morbida e sottile ma dai bordi alti.

La peculiarità della pizza napoletana è dovuta soprattutto alla sua pasta che deve essere prodotta con un impasto per pane – ossia completamente privo di grassi – morbido ed elastico, steso a mano in forma di disco senza toccare i bordi che formeranno in cottura un tipico “cornicione” di 1 o 2 cm mentre la pasta al centro sarà alta circa 3 mm. Un veloce passaggio in un forno molto caldo deve lasciarla umida e soffice, non troppo cotta.